Rheumahelp

Rheumahelp è un progetto di valutazione e sostegno psicologico integrato all’equipe di Reumatologia Pediatrica, un servizio specifico per i bisogni dei bambini e ragazzi afferenti all’UOSD di Reumatologia Pediatrica.
Su richiesta dei familiari o su indicazione dei medici curanti viene dedicato uno spazio ai giovani pazienti e ai loro genitori che permette di comprendere le fragilità e individuare le risorse dei ragazzi, di riconoscere le difficoltà psicologiche che possono essere alla base di un disturbo somatico, e di progettare un percorso di sostegno mirato, sia durante la degenza in reparto che in regime ambulatoriale. Si avvia così una rete di supporto che dall’Ospedale si estende fino ai Servizi di residenza, garantendo una continuità delle cure.
Ad oggi oltre 50 famiglie hanno preso parte al progetto Rheumahelp e il riscontro è stato positivo.
Abbiamo compreso che le malattie croniche come quelle reumatiche, specialmente in età evolutiva, hanno un forte impatto sullo sviluppo e sulla maturazione psicologica sia a breve che a lungo termine, per due grandi motivi:

  • La comparsa della malattia cronica è un potenziale trauma. D’improvviso tutto cambia: allo stato di malessere e alla paura per la diagnosi, si accompagna un’interruzione brusca di tutte le attività quotidiane. Confusione e smarrimento sono le sensazioni più tipiche, segno di una ferita psicologica che richiede attenzione e cura tanto quanto la patologia stessa.
  • Inoltre la malattia, e le cure prolungate che comporta, possono incidere sulla costruzione dell’immagine di sé, processo particolarmente delicato durante l’adolescenza, ostacolando i ragazzi nello sviluppo delle relazioni amicali, affettive e nella progettazione del proprio futuro

È nostro proposito estendere questo servizio a un numero crescente di pazienti, sia attraverso l’attività clinica, sia attraverso un’attività di ricerca finalizzata all’individuazione di fattori di rischio e fattori protettivi del benessere psicologico.

Il servizio viene svolto durante tutto l’anno con appuntamenti integrati alle visite di controllo reumatologiche.

Responsabile del Progetto: Dott.ssa Giuseppina Sequi e Dott.ssa Roberta D’Aprile

Potrebbe interessarti anche:

Laser Flare Meter

Nel corso del 2015 sono stati attribuiti due Premi Internazionali di Ricerca ad altrettanti lavori scientifici tratti dal Registro Orchidea, strumento per la raccolta dati di pazienti Italiani con Uveite associata ad Artrite Idiopatica Giovanile…

Leggi

Un ecografo per la ricerca

Negli ultimi anni particolarmente efficace si è rivelata la metodica ecografica che permette di valutare con estrema precisione l’entità dell’infiammazione articolare e la presenza di eventuali complicanze come le erosioni dell’osso.

Leggi