La Sindrome Infiammatoria Multisistemica COVID-correlata (Multisistemic Inflammatory Syndrome, MIS-C) è una patologia infiammatoria acuta tipica dell’età pediatrica, caratterizzata da febbre molto elevata ed interessamento infiammatorio sistemico che interessa vari organi e colpisce esclusivamente soggetti in età pediatrica dopo un intervallo di 2-6 settimane dall’esposizione a COVID-19. Il Centro di Reumatologia Pediatrica di Padova che coordina la Rete Regionale Veneta si è fatto promotore del monitoraggio Regionale dei pazienti con MIS-C. In questo modo tutti i pazienti con MIS-C vengono ricoverati presso gli Ospedali della Rete in cui è presente un reparto di terapia intensiva pediatrica (Padova, Vicenza, Verona, Mestre-Venezia e Treviso) in stretto collegamento con il Centro di Padova in caso di complicanze maggiori. E’ in corso una raccolta prospettica dei dati provenienti dai vari Ospedali del Veneto su questa temibile Sindrome che andranno a confluire in un Registro Nazionale.

 

Il Prof. Zulian, Direttore del Centro Regionale di Padova e presidente del nostro Comitato Scientifico, venerdì 12/11 ha parlato della MIS-C in Conferenza Stampa con il Direttore Generale.

Questo è  il link per rivedere l’intervista di quel giorno:

https://telenordest.medianordest.it/8244/padova-covid-46-bambini-hanno-sofferto-degli-effetti-gravi-della-sindrome-mis-c/

 

Sabato 13/11 il TG1 ha mandato in onda una breve intervista al Prof. Zulian. Si può vedere dal minuto 3:13 a questo link:

http://www.tg1.rai.it/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-ebb8c5c5-1fb6-4e35-90a7-4f8988c2d978-tg1.html

 

Un articolo completo si può leggere su:

https://www.metropolitano.it/mis-c-sindrome-multinfiammatoria-sistemica-bambini/

 

Potrebbe interessarti anche:

Laser Flare Meter

Nel corso del 2015 sono stati attribuiti due Premi Internazionali di Ricerca ad altrettanti lavori scientifici tratti dal Registro Orchidea, strumento per la raccolta dati di pazienti Italiani con Uveite associata ad Artrite Idiopatica Giovanile…

Leggi

Un ecografo per la ricerca

Negli ultimi anni particolarmente efficace si è rivelata la metodica ecografica che permette di valutare con estrema precisione l’entità dell’infiammazione articolare e la presenza di eventuali complicanze come le erosioni dell’osso.

Leggi